Cellulari: con Cashlog trionfa il mobile payment

Cellulari: con Cashlog trionfa il mobile payment

cashlog mobile payments

Secondo l’Osservatorio NFC & Mobile Payment, il 76% delle persone utilizza il proprio cellulare per fare acquisti.

Sempre più persone si convertono al mobile payment. Lo confermano le performance da record di Cashlog, il portafoglio virtuale che ha chiuso il 2011 in bellezza con 55 mila clienti in tutta Europa e oltre un milione di transazioni effettuate ogni mese. Il servizio, lanciato in Italia da Buongiorno e Cartasì nel maggio del 2011, consente di effettuare pagamenti con i cellulari, addebitando l’importo direttamente sul credito telefonico.

Il successo di Cashlog, il servizio di mobile payment attivo in quattro Paesi europei (oltre l’Italia, la Spagna, la Germania e la Francia), si spiega con il rapporto che lo lega a circa 130 operatori telefonici in tutto il Mondo: ogni acquisto viene addebitato comodamente sul proprio telefonino, senza dover utilizzare contanti né carta di credito. La crescita di Cashlog si è tradotta, per i merchant che hanno adottato questo sistema di pagamento all’avanguardia, in un incremento delle transazioni del 500%.

Cashlog è anche abilitato all’HTML5, un linguaggio per la progettazione di pagine web, grazie al quale i merchant che vendono beni digitali, come video, musica, e-book, giornali e giochi, possono offrire ai clienti l’opportunità di concludere i loro acquisti con un solo click.

“Aver superato la soglia di un milione di transazioni processate in un mese è un primo importante traguardo per Cashlog. – ha dichiarato Guido Mangiagalli, numero uno di Cashlog –. Negli ultimi nove mesi, abbiamo lavorato con grande impegno per offrire un’esperienza di pagamento funzionale sotto ogni aspetto. La nostra soluzione, che tiene conto delle esigenze di clienti, merchant e operatori telefonici, si posiziona come valida alternativa all’utilizzo della carta di credito”.

Fare gli acquisti con il cellulare sta diventando un’abitudine sempre più diffusa, anche in Italia dove c’è sempre stata molta diffidenza verso gli strumenti di pagamento elettronici. Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio NFC & Mobile Payment, nel 2011 il 76% degli italiani fra i 18 e 54 anni ha utilizzato uno smartphone per fare acquisti.

Con l’aiuto del sito SuperMoney, l’unico portale italiano accreditato dall’Agcom per il confronto delle tariffe cellulari, i consumatori possono trovare in pochi click la tariffa più vantaggiosa e abbinarla allo smartphone dei propri sogni per cominciare ad usare sin da subito i servizi di mobile payment offerti da Cashlog.

432

Segui Cellulari Tecnocino

Mer 21/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici