Nexus S: niente aggiornamento a Android 4.2 Jelly Bean

Nexus S: niente aggiornamento a Android 4.2 Jelly Bean
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Nexus S ICS android

Nexus S di Samsung così come il tablet Motorola Xoom non saranno più aggiornati a Android 4.2 Jelly Bean e in generale riceveranno solo piccolissimi micro-aggiornamenti del proprio firmware rimanendo agganciati a Android 4.1.2. Dopo tanti rumors e indiscrezioni la conferma è arrivata nientemeno che da Jean-Baptiste Quéru, capo sviluppatore Android di Google. Il motivo è molto semplice: l’hardware non è più in grado di reggere i nuovi aggiornamenti e dunque si ferma a questa versione. Dopo il salto un riepilogo della situazione “aggiornamento Android” per Nexus S oltre che la scheda tecnica completa dello smartphone.

Nexus S sembra finalmente pronto all’aggiornamento ufficiale per Android 4.1.2 Jelly Bean che era stato già programmato per il fratello maggiore Google Nexus Galaxy: in questi giorni è iniziato il roll-out dell’update al nuovo OS. ICS è stato diffuso a marzo dopo che lo scorso dicembre 2011 era stato rilasciato a una piccola fetta di utenti e per altro era stato ritirato velocemente visto che aveva scoperto il fianco a bug e a fragilità. Una figura non proprio confortante per l’accoppiata Samsung-Google, che però ora si faranno perdonare con il rilascio dell’upgrade ufficiale e definitivo per Android 4.1 Jelly Bean in tempi strettissimi a dimostrazione che in quanto Nexus e in quanto dotato comunque di una scheda tecnica di un certo livello, sarà subito in prima linea per l’update.

Sono tantissimi gli utenti che hanno scelto Nexus S prodotto da Samsung per Google per passare subito agli aggiornamenti di Android in tempi rapidi. E così infatti sembrava, in un primo momento, con Android 4 Ice Cream Sandwich promesso e rilasciato, ma subito dopo ritirato per via di problemi di stabilità. Si è dovuto attendere per tre mesi prima della nuova versione confermata e stabile. E finalmente era stata rilasciata la scorsa primavera. Fino a quel momento, moltissimi possessori di Nexus S si erano affidati alle versioni non ufficiali di Android 4 Ice Cream Sandwich scaricandole e installandole grazie ai forum smanettoni. Ma ora si parla già della versione successiva del sistema operativo di Google, ossia della performante 4.1 Jelly Bean ufficializzata a fine giugno, che si renderà disponibile via OTA – Over the Air ossia direttamente dal telefono.

La scheda tecnica completa di Nexus S:

  • Connettività Quad-band GSM (850, 900, 1800, 1900 MHz) e tribanda HSPA (900, 2100 e 1700Mhz)
  • Schermo touchscreen capacitivo Super AMOLED 4″ 480 x 800 pixel
  • Accelerometro e giroscopio, sensori di gravità, prossimità e luce
  • Wi-Fi 802.11 n/b/g
  • A-GPS con Google Maps
  • NFC (Near Field Communication)
  • Bluetooth 2.1 con EDR
  • 3.5mm headset jack
  • Fotocamera 5 megapixel con flash, autofocus e videorecording 720×480 pixel, videocamera VGA
  • Processore 1 GHz Hummingbird
  • Memoria 16GB
  • Batteria 1500mAh
  • Dimensioni 123.9 x 63 x 10.88 mm per 129 grammi

Non resta che attendere dunque i prossimi giorni per poter vedere finalmente installato in maniera definitiva i sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean sullo smartphone Nexus S di Google, che già molti utenti hanno potuto effettuare con successo. Fateci sapere quando sarete passati alla versione successiva e i primi feedback. Anche Google Galaxy Nexus è pronto al passaggio, scopri tutti i dettagli e le novità del nuovo OS.

671

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 15/11/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici